L’importanza del network

Ho riportato sul sito, un articolo che ho scritto per la rivista Automazione Oggi di Fiera Milano Media uscita questo mese (per leggere l’intero numero), in cui riporto alcune considerazioni sull’importanza che riveste l’aggregazione di soggetti (che alla fine sono sempre persone) nel rafforzare la propria posizione ed i propri comuni interessi e che diversamente sarebbe impensabile promuoverli. Quanto riportato nell’articolo è frutto di esperienze dirette e tenendo un profilo (senza che mi fosse richiesto da nessuno) “politicamente corretto”.

MA IL NETWORK FUNZIONA SEMPRE?

Approfitto di questo mio spazio per aggiungere alcune considerazioni e pensieri, con l’intenzione di rafforzare in maniera molto chiara un messaggio che ritengo fondamentale e che esperienze vissute in prima persona dimostrano come in alcuni casi si sia lontani da ciò che il buon senso prevede.

Il network, le associazioni, i gruppi (anche politici) che a vario titolo si possono formare per dare maggior forza ad una idea o una proposta rappresentano quasi un’esigenza sociale, allo stesso tempo c’è il forte rischio che i promotori di queste iniziative possano approfittare di questa esigenza per convertire l’interesse di molti in interessi di pochi.

Come evitare che ciò succeda?

PARTECIPANDO IN MANIERA ATTIVA, CONFRONTANDOSI IN MANIERA COSTRUTTIVA E SE QUALCOSA NON VI CONVINCE APPROFONDIRE SENZA NESSUN TIMORE.

 

Per leggere l’articolo vai alla sezione pubblicazioni, clicca qui